Invece di pensare a produrre altra energia, non e meglio piuttosto pensare a eliminare gli sprechi? Se uno ha un secchio bucato, non e piu logico tappare il buco prima di cercare di riempirlo?

 

L’efficienza energetica e una buonissima cosa ed e vero che, al momento, la resa maggiore si ottiene eliminando gli sprechi macroscopici del nostro sistema. Pero bisognerebbe non limitarsi a questo. Il problema principale e che le attuali fonti fossili sono in corso di esaurimento molto piu rapido di quanto non si pensi. Per questa ragione non bisogna trascurare gia da ora la questione di produrre energia in modo pulito e sostenibile. E’ inutile riparare il secchio se non c’e acqua da metterci dentro.

 “Agrienergia” significa produzione di energia dalla biomassa, vero?

 Assolutamente no! Significa produzione di energia anche dalla biomassa. Si tratta di utilizzare le tecnologie esistenti nel modo migliore possibile. Se parliamo di energia elettrica, le fonti fotovoltaiche e eoliche sono molto piu efficienti della conversione della biomassa. D’altra parte, se uno ha della biomassa di scarto la puo benissimo utilizzare per fare energia. Lo biomassa si puo’ anche utilizzare per fare combustibili liquidi (biodiesel, per esempio) che non si possono fare per via fotovoltaica o eolica.

 Ma non e che copriremo i campi con i pannelli fotovoltaici e poi non ci restera niente da mangiare?

 Su questo non c’e assolutamente da preoccuparsi. L’energia che arriva tutti i giorni dal sole sul nostro pianeta e oltre 10.000 volte maggiore dell’energia che consumiamo oggi. Basta una minima frazione (molto meno dell’1%)  del terreno agricolo in uso oggi per produrre tutta l’energia di cui abbiamo bisogno, lasciando tutto il resto all’agricoltura e agli usi alimentari. L’erosione e l’urbanizzazione hanno gia consumato molto piu’ terreno di quanto ragionevolmente possiamo pensare che venga usato per produrre energia. Vedi anche

 

Perche pensare solo al terreno? perche non usare anche i tetti per mettere i pannelli solari?  Ci sarebbe una minor perdita di terreno agricolo.

 Sicuramente si metteranno pannelli solari anche sui tetti delle case. Tuttavia, non tutte le tecnologie rinnovabili si possono mettere sui tetti. Per esempio, le turbine eoliche sono troppo rumorose, almeno quelle attuali. Inoltre, c’e un discorso di economia di economia di scala. Gli impianti rendono di piu se non sono troppo piccoli. In ogni caso i pannelli fotovoltaici andranno in zone marginalmente produttive o inproduttive. Sicuramente gli agricoltori non spianteranno gli olivi per metterci i pannelli solari!!