Sono Liz Peat; Sono insegnante nella scuola primaria catholica  St. Jeromo. La scuola si trova  nel distretto dell’Autorità educativa di Sefton ed è sotto la regia dell’archidiocesi di Liverpool, la Chiesa Cattolica Romana.

 

Ci sono particolari motivi per I quali la vostra scuola ha desiderato far parte del progetto dell’introduzione delle tecnologie delle energie rinnovabili?

 

Per sfortuna, l’intero edificio della nostra scuola bruciò e dal nulla dovevamo proggettare un altro. Il fatto che dovevamo cominciare dall’inizio ci ha permesso di riflettere bene su come voliamo farlo e cosa vogliamo per il nuovo edificio, di prendere in considerazione tutte le opzioni compresi le alternative ambientali, i problemi relativi al  supporto tecnico ed i costi ed abbiamo colto l’opportunità di installare impianti per lo sfruttamento di energie rinnovabili

 

 

Direbbe Lei che è una scuola dal futuro questa?

 

Quando abbiamo deciso di costruire una nuova scuola scuola dal futuro” abbiamo precisato molte cose e sapevamo esattamente quello che volevamo avere e l’abbiamo ottenuto.

 

Quali sono le  tecnologie che avete introdotto nella vostra scuola?

 

Fuori non lontano dall’entrata centrale della scuola abbiamo un aerogeneratore.

Abbiamo installato anche pannelli solari e celle fotovoltaiche. Insieme a questo cherchimo sempre di aggiungere qualche altra innovazione nello scopo di rendere la scuola quanto più possibile energicamente efficente.  Il tetto sedimen fornisce un ottimo isolamento

 

Quanta energia proviene dalle tecnologie delle energie rinnovabili?

 

E ancora difficile da dire siccome siamo appena in stadio iniziale ma mi pare che intorno al 15% dell’elettricità provengano dai configurazioni che abbiamo.

 

Dall’energia che dovete procurarsene ce ne verde?

 

No, non possiamo acquistare nient’altra energia verde. La differenza viene negoziata dall’Autorità educativa locale in  grande quantità per tutte le scuole nel distretto.

 

Quali sono i benefici dell’introduzione delle tecnologie delle energie rinnovabili?Ci sono dei benefici pratici e benefici sui costi?

 

Speriamo che ce ne siano, sul costo di manutenzione e benefici ambientali. La nostra priorita e la formazione dei bambini e speriamo  mostrargli l’importanza dello sviluppo sostenibile nel campo energetico. I bambini sono molto emozionati e l’emozione si trasmette loro capiscono che le tecnologie che abbiamo a scuola sono un’importante strumento scolastico.

 Il futuro dei bambini è la cosa piu imortante per noi. Parallellmente a questo abbiamo fatto certi risparmi sui costi ed I costi della manutenzione saranno minime. Riassumendo direi che abbiamo coperto tre importantissime esigenze.

 

Come erano finanziati le tecnologie?

 

Quando la scuola ha bruciato un membro del parlamento della nostra regione ci ha supportati.  Ho promesso ai parenti che avremo costruito “una splendida scuola dal futuro” IL deputato locale ci ha assicurato un ulteriore finanziamento dal governo nel ammontare di mezzo milione di pounds per il futuro sostenibile della scuola.

 

Quali fonti di informazione avete utilizzato a scoprire queste tecnologie delle energie rinnovabili quando avete dato inizio al progetto?

 

Abbiamo subito scelto un architetto e  quando abbiamo saputo delle sovvenzioni lui ha consultato molte e svariate agenzie speccializzate.Ha fatto delle presentazioni e ha coinvolto nel progetto governatori, lautorità locale, la chiesa i quali hanno preso la decisione sulle  tecnologie da utilizzare.

 

Lei ha partecipato in queste consultazioni?

 

Oh, sì, certo. Sono stata coinvolta nel intero processo, alcune delle cose in materia tecnica erano tanto lontani da me, ma avevo con me gente che ne capiva. We were involved all along the way

 

 

Per finire, riassuma la sua esperienza nel utilizzare delle tecnologie per lo sfruttamento di  energie rinnovabili  dalla loro introduzione e nel tutto il periodo di utilizzo?

 

 

E stata un'esperienza molto emozionante per noi.  I bambini hanno visto come la scuola viene costruita. Hanno visto il montaggio dell’aerogeneratore, l’installazione dei pannelli solari e fotovoltaici. E ne era veramente uno strumento educativo fantastico che abbiamo incluso nel  programma di studi perche I bambini siano capaci a calcolare quanta energia è stata prodotta nei giorni solari, nei giorni piovosi ecc.  E sato veramente uno strumento educativo anche per il futuro. E loro ne parlano  - un aerogeneratore possono averlo nel giardino dietro casa . Roba del genere. Il  futuro apparve buono quando sono sensibilizzati alla produzione di energia e elettricità. La manutenzione … siamo in questo edificio da un anno e non c’e  stato nessun  problema con la manutenzione finora. So che la turbina eolica necessita una verifica regolare ogni anno a parte questo essa funziona sola. Niente manutenzione per i pannelli solari. L’esperienza fi adesso è stata veramente molto molto positiva. Abbiamo risparmiato sui costi. E difficile precisare quanto

siccome in un nuovo edificio ci saranno cose da sistemare. Dobbiamo rimanere qui almeno per due anni per dire proprio quali sono stati i costi.

Inanzitutto, l’esperienza è stata molto positiva, ben accettata da tutti I membri della comunità scolastica, bambini e I parenti  i governatori e la parrocchia.

Latteggiamento  di tutti è molto positivo.

 

Le ringrazio tanto

 

Prego